La produzione Monviso sulla vostra tavola

FETTE BISCOTTATE

Dallo storico Biscotto Salute oggi rinnovato alla linea Benessere nelle referenze Iposodica, Biologica, Integrale e Senza Zuccheri Aggiunti: la gamma di fette biscottate Monviso non è mai stata così ricca!

SALATI E GRISSINI

Cracker Integrali, sfiziose Bruschette, versatili Croutons, croccanti Crustini e Grissini Rustici: tante proposte per accompagnare il pasto o per rapidi break, all’insegna del binomio gusto e salute.

LINEA IPOSODICA

La linea iposodica Monviso consente un’alimentazione sana e controllata in ogni occasione della giornata: fette biscottate, grissini e gallette a basso contenuto di sale, senza rinunciare al gusto.

MONOPORZIONI (FOODSERVICE)

Monviso entra nello strategico canale foodservice nel 2016, proponendo una linea di monoporzione che comprende fette biscottate (Biscotto Salute e Io Sono) e biscotti secchi (Frollini e Petit).

BISCOTTI PER GELATO

Monviso vanta un’alta specializzazione nella produzione di biscotti utilizzati come semilavorati dalle industrie produttrici di gelati tipo sandwich. Monviso propone biscotti per gelato di diverse forme e grandezze, cercando di soddisfare tutti i gusti.

“Rispetto per la natura, passione in ciò che facciamo, una tradizione con oltre 80 anni di storia, uno spirito innovativo, concettualmente e tecnologicamente:
questa è l’essenza Monviso”

Alessandro Manfredi Cusmano, CEO

Focus on

Dicembre 2020

Monviso sostiene BANCO ALIMENTARE

Carissimi

il 2020 è stato l’anno in cui abbiamo preso più coscienza del fatto che quello che stiamo vivendo è un “cambiamento d’epoca”. In un quadro di eccezionale incertezza economica mondiale, i dati Istat del 2020 segnalano che il rapporto su povertà ed esclusione sociale in Italia ha avuto gravi effetti economici e sociali. In particolare è aumentato il peso dell’esclusione nelle famiglie con minori, nelle donne, nei giovani, e nelle persone in età lavorativa. A livello occupazionale, l’impatto della pandemia ha causato notevoli contraccolpi economici, creando disuguaglianze anche educative. Il momento che viviamo ci obbliga quindi ad una maggiore presa di coscienza e conseguentemente ad un’azione più concreta e consapevole. L’Italia è stata uno dei paesi occidentali più coinvolti da questa emergenza sanitaria, pagando un prezzo molto alto in termini di contagi e vite umane.

Come Monviso Group, penso che le imminenti vacanze natalizie possano essere un’occasione per dimostrare la nostra vicinanza ai bisogni delle comunità nelle quali operiamo e lavoriamo e, di essere maggiormente sensibili alle drammatiche ed impreviste nuove esigenze che stiamo osservando.

Vorremmo vivere il Natale 2020 con uno spirito diverso e sicuramente più inclusivo. Abbiamo pensato, quindi, di favorire le iniziative di aiuto ai bisognosi e alle strutture caritative, devolvendo le risorse dedicate ai consueti pacchi regalo per i dipendenti e/o fornitori. In questo modo, pensiamo che la nostra azione possa veramente essere un gesto compiuto da ognuno di noi, consapevolmente e, che tutti insieme riusciremo a costruire qualcosa di differente per gli altri, per i meno fortunati. Siamo sicuri che sarete orgogliosi dell’azione intrapresa.

Il pensiero di un Natale diverso e difficoltoso per molte famiglie ci ha quindi convinto a devolvere alla Fondazione Banco Alimentare e alle associazioni della Lombardia e del Piemonte un importo per l’acquisto consapevole di derrate per i più bisognosi. Questo Natale sotto l’albero, grazie a tutti noi, imbandiremo alcune tavole con del cibo e faremo felici delle persone che non avrebbero potuto festeggiare il Natale.

Auguri a tutti voi e alle vostre famiglie.

Manfredi A. Cusmano (CEO Monviso Group Srl)

Giugno 2020

Intervista per Rassegna Alimentare 2/2020
Rubrica "Voci dall’industria alimentare"

Risponde il Dr. Giuseppe Stuerdo, Direttore Operations

Quali dei suoi prodotti saranno più richiesti nel prossimo anno?
Oltre ai prodotti già molto apprezzati per la loro bontà, riteniamo che il consumatore di oggi richieda anche un servizio, un’esperienza di consumo. In tal senso abbiamo appena lanciato le fette biscottate Monviso con un nuovo packaging: un astuccio in cartoncino con all’interno le monoporzioni salvafreschezza. Questo consente di mantenere le fette biscottate sempre fresche e fragranti adatte anche ad un consumo fuori casa.

 

Quali saranno le forniture più importanti a livello tecnologico per il suo stabilimento produttivo?
Con l’obiettivo di raggiungere una completa automazione e di sviluppare una linea di prodotti in astuccio e in diverse grammature, recentemente abbiamo ampliato il nostro impianto di produzione delle fette biscottate e per i prossimi anni si pensa di completare tale impianto con l’aggiunta di altri macchinari.

 

Pensa che le serviranno dei rinnovamenti dal punto di vista del packaging, della lavorazione dei prodotti o dell’automazione
Abbiamo appena ampliato la nostra linea di produzione per soddisfare i sempre crescenti bisogni del consumatore, grazie alla realizzazione del nuovo astuccio in cartoncino con all’interno le monoporzioni salvafreschezza. Il futuro riguarda l’implementazione dell’impianto per prodotti in altri canali, quali horeca e foodservice.

 

È alla ricerca di nuovi fornitori per quanto riguarda la tecnologia e/o il packaging?
Pur disponendo di un parco fornitori consolidato per quanto riguarda il packaging, Monviso è alla ricerca di nuovi fornitori per i nuovi settori sopracitati.

Focus on

Maggio 2020

Il Biscotto Salute segno della tradizione, le nuove tecnologie e la comunicazione. Il segno tangibile di un’azienda che non si ferma.

Intervista al CEO Ing. Manfredi Cusmano.
Nel corso di un’intervista è stato chiesto al nostro CEO di illustrare come ha vissuto Monviso il periodo del Lockdown. Ing. Manfredi cosa è avvenuto in Monviso durante il Lockdown? La vostra azienda come intende reagire alla situazione attuale?
Durante questi mesi di difficoltà per il Lock-down la nostra propensione all’innovazione non si è fermata. Nel nostro stabilimento di Andezeno siamo riusciti a modificare la tecnologia di confezionamento delle nostre fette biscottate, nel rispetto delle ricette esistenti.
Questo nuovo sistema di confezionamento migliorerà la qualità del prodotto, presentandolo in confezioni salva freschezza da 4-fette all’interno di astucci di cartoncino dalla grafica accattivante. Il tutto con riduzione di plastica.
Per dare risalto a questa innovazione così importante abbiamo deciso di investire in comunicazione per parlare delle nostre fette biscottate, valorizzate ancora di più da un pack che ne preserva la freschezza, ne consente la portabilità, come fosse uno snack, e ne protegge l’integrità.
I concetti della campagna sono prima di tutto incentrati sui valori aziendali di attenzione alla qualità, ricerca e semplicità.
Abbiamo sviluppato quindi due spot, nel primo l’ambasciatore sarà il nostro Biscotto Salute Classico e nel secondo il Biscotto Salute ai Mirtilli. Abbiamo voluto, porre enfasi sulla praticità della fetta biscottata da utilizzare non solo in casa ma anche come snack in situazioni esterne.
Gli spot di 15” andranno in oda a partire dal 10 giugno 2020 fino alla fine del mese, per tre settimane e solo nella prima settimana avremo una pressione pubblicitaria di oltre 150 spot.
Ho voluto condividere questa nuova iniziativa con tutti i dipendenti Monviso, perché siamo una squadra che vuole ripartire al meglio, contando sulle proprie capacità e sulla propria identità.

Maggio 2020

Il Biscotto Salute segno della tradizione, le nuove tecnologie e la comunicazione. Il segno tangibile di un’azienda che non si ferma.

Intervista al CEO Ing. Manfredi Cusmano.
Nel corso di un’intervista è stato chiesto al nostro CEO di illustrare come ha vissuto Monviso il periodo del Lockdown. Ing. Manfredi cosa è avvenuto in Monviso durante il Lockdown? La vostra azienda come intende reagire alla situazione attuale?
Durante questi mesi di difficoltà per il Lock-down la nostra propensione all’innovazione non si è fermata. Nel nostro stabilimento di Andezeno siamo riusciti a modificare la tecnologia di confezionamento delle nostre fette biscottate, nel rispetto delle ricette esistenti.
Questo nuovo sistema di confezionamento migliorerà la qualità del prodotto, presentandolo in confezioni salva freschezza da 4-fette all’interno di astucci di cartoncino dalla grafica accattivante. Il tutto con riduzione di plastica.
Per dare risalto a questa innovazione così importante abbiamo deciso di investire in comunicazione per parlare delle nostre fette biscottate, valorizzate ancora di più da un pack che ne preserva la freschezza, ne consente la portabilità, come fosse uno snack, e ne protegge l’integrità.
I concetti della campagna sono prima di tutto incentrati sui valori aziendali di attenzione alla qualità, ricerca e semplicità.
Abbiamo sviluppato quindi due spot, nel primo l’ambasciatore sarà il nostro Biscotto Salute Classico e nel secondo il Biscotto Salute ai Mirtilli. Abbiamo voluto, porre enfasi sulla praticità della fetta biscottata da utilizzare non solo in casa ma anche come snack in situazioni esterne.
Gli spot di 15” andranno in oda a partire dal 10 giugno 2020 fino alla fine del mese, per tre settimane e solo nella prima settimana avremo una pressione pubblicitaria di oltre 150 spot.
Ho voluto condividere questa nuova iniziativa con tutti i dipendenti Monviso, perché siamo una squadra che vuole ripartire al meglio, contando sulle proprie capacità e sulla propria identità.

Aprile 2020

GRAZIE!

Cari Colleghe e Colleghi,
quella che stiamo vivendo da settimane è qualcosa di eccezionale mai vissuto prima d’ora. Tutto il Mondo è coinvolto in una severissima allerta sanitaria.
La pandemia non ha risparmiato nessuno, ci ha toccati a livello personale, a livello sociale e aziendale con alcuni dei nostri colleghi attualmente ancora in convalescenza o in quarantena.
Ed è per questo che per prima cosa voglio ringraziare tutti quanti voi per il vostro continuo sostegno nell’affrontare questi momenti senza precedenti.
In questa Fase 2 dell’emergenza che ci apprestiamo ad affrontare sono due i paradigmi fondamentali: la responsabilità della nostra azienda nel far rispettare le misure di sicurezza nuove in termini di organizzazione dei turni di lavoro, di accesso in azienda, di mobilità interna e, la sensibilizzazione dei nostri lavoratori chiamati ad attuare comportamenti prudenti, collaudati in lockdown, sul distanziamento controllato, l’uso sistematico delle mascherine e l’igiene scrupolosa delle mani.
Il coronavirus non è qualcosa di distante: è proprio qui, tra noi, e allora permettetemi di farvi sapere quello che è stato fatto in questi ultimi 70 giorni.
Con orgoglio vi dico che Monviso sin dall’inizio di questa emergenza sanitaria ha anteposto la salute dei suoi dipendenti ad ogni cosa, attivandosi sulla problematica del Coronavirus già il 22 Febbraio, proprio quando Codogno divenne zona rossa. Due giorni dopo avevamo già istituito il Comitato Unità di Crisi interno e organizzato, in via preventiva, i back up adeguati di tutte le funzioni aziendali, modificato alcuni processi organizzativi e logistici per garantire la produzione e la fornitura dei nostri prodotti, attraverso lo stock strategico in differenti siti, nel caso si fosse fermato uno stabilimento.

MONVISO GROUP SRL
Sede legale e amministrativa: Via del Tario, 9 – 10020 Andezeno (TO) • Tel. +39 011.943.93.01 • Fax +39 011.943.93.42 • P.IVA IT 10138110969 • servizio.clienti@monviso1936.it
C.C.I.A.A.TO: R.E.A. TO-1257402 • Capitale versato 2.000.000,00 Euro
Privacy / Cookie PolicyCredits